All’Onu per il Malawi: studenti del Classico e Linguistico di Macerata a New York per il progetto Mun


Foto 04-03-15 18 36 11Da una New York ghiacciata, sono di ritorno gli alunni del Liceo classico e linguistico Leopardi di Macerata che hanno partecipato al progetto Mun, i Model United Nations, simulazioni dei lavori delle Nazioni Unite: ai partecipanti, scelti fra gli alunni più meritevoli dell’Istituto, è richiesto di comportarsi come veri delegati ONU, impegnati nelle sedute di commissioni delle Nazioni Unite. La delegazione del Liceo Leopardi, accompagnata dalla docente di Inglese Francesca Giorgetti, ha avuto il compito di rappresentare il Paese africano del Malawi e ha ben figurato, perorando la causa di questa nazione in via di sviluppo.

imageIl progetto Mun si svolge ogni anno a New York con la partecipazione di oltre 5000 studenti provenienti da tutto il mondo. Il programma, gestito dal National Collegiate Conference Association, prevede la partecipazione dei giovani ai lavori di simulazione, ma anche cerimonie di apertura e chiusura dell’evento, l’incontro con rappresentanti ed esperti delle istituzioni internazionali, un mission briefing con la rappresentanza diplomatica del Paese assegnato, sessioni di presentazione e votazione nelle sale dell’Assemblea Generale al Palazzo di Vetro dell’Onu. Gli studenti del Liceo Leopardi hanno vissuto un’esperienza da veri e propri ambasciatori Onu, entrando a pieno nei meccanismi dell’Assemblea Generale; lasciano una New York bellissima e insolita, ancora sotto la neve, con la speranza per qualcuno di tornare presto negli stessi luoghi, magari con veri incarichi di diplomazia!