E’ UFFICIALE: A CINGOLI GLI STUDENTI SI POTRANNO ISCRIVERE ALLA PRIMA CLASSE DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE


21 giugno 2018. Dopo un mese di lettere, rivendicazioni, incontri, telefonate con lo stesso Ministro e i dirigenti territoriali e la manifestazione di Macerata di sabato scorso è notizia ufficiale che Cingoli continuerà ad avere il corso di Scienze umane del suo Liceo.

La notizia era ufficiosa da un pò di tempo ma ha l’ufficialità del Ministero da qualche giorno: la chiusura viene adesso formalmente scongiurata.

E’ una bella notizia per molte famiglie che avrebbero dovuto iscrivere i loro figli in altre città, e soprattutto per Cingoli, che affonda la proprie radici formative sull’antico Istituto magistrale, oggi Liceo Leopardi.

Ringrazio tutti coloro che hanno sostenuto questa battaglia, le tante famiglie che ci hanno telefonato anche da altri Comuni del nostro comprensorio e chi sabato scorso ha partecipato alla manifestazione davanti alla Prefettura con Cgil-Cisl-Uil.

La democrazia consente di modificare le decisioni assunte, a patto che il dissenso sia espresso.

Mi permetto, invece, di criticare quanti si scrivono al partito di “armiamoci e PARTITE”.

SUI VARI TEMI, DALLA SANITA’, ALL’ISTRUZIONE, ALLA RICOSTRUZIONE POST-SISMICA, E’ NECESSARIA LA MOBILITAZIONE DEI CITTADINI E IL SOSTEGNO ALLE PIATTAFORME CIVICHE. SENZA CIO’ DIVENTA DIFFICILE MANTENERE I SERVIZI PUBBLICI CHE CONOSCIAMO.

Buon inizio estate a tutti.

Il sindaco di Cingoli

Filippo Saltamartini