Dal 31 agosto al 9 settembre gli studenti del Linguistico di Macerata impegnati in Spagna col progetto “LINGUA, ARTE E TEATRO”


Dal 31 agosto al 9 settembre gli studenti delle classi 2H, 2I e 3H sono impegnati nel progetto LINGUA, ARTE E TEATRO nella città di Granada prima e di Almuñecar poi. Accompagnati dall’insegnante referente Beatriz Dezi Turmo e dai professori Fabio Macedoni, Patrizia Memè e Francesca Pagnanelli, i ragazzi partecipano al progetto che prevede lo studio linguistico attraverso laboratori di cucina (Paella), calligrafia araba e azulejos (incisione e decorazione pittorica secondo la tradizione araba); cinematografia; flamenco, che comprende danza, compás (esecuzione di ritmi del tango e della rumba) y tablao (compás y tablao); rally fotografico e gimkana culturale per le meravigliose calles di Granada.

Questi laboratori sono guidati da esperti madrelingua che accompagnano i ragazzi (alloggiati presso famiglie selezionate) nello svolgimento delle attività (learning by doing).

Oltretutto, l’elemento qualificante del progetto di quest’anno è il teatro, che consiste in:

-         partecipazione alla rassegna del teatro lorchiano ospitata nel teatro all’aperto omonimo nella splendida cornice dell’Alhambra;

-         partecipazione degli studenti, come comparse, alla rassegna del teatro greco e latino di Almuñecar, con la compagnia teatrale diretta da Margarita Saldivia Reche “Dioniso Theatre”.

Questa novità si lega al progetto del liceo Leopardi TEATROASCUOLA, già attivo da tre anni con la regia dell’operatore teatrale Francesco Facciolli, pure lui presente ad Almuñecar. L’idea è quella di poter dare uno sviluppo all’attività teatrale pure in un contesto di contatti e confronti nell’ambito di altre scuole europee ed extraeuropee, per ampliare la possibilità di incontro. Gli studenti parteciperanno, durante il giorno, alle prove degli spettacoli che andranno in scena la sera; avranno la possibilità di interagire con gli attori, di conoscerli e di esibirsi, seppur in parti marginali, la sera della rappresentazione.