Coordinatori-segretari verbalizzanti di classe a.s. 2018-2019


pdf_001COORDINATORI_MC_1918-19

Il coordinatore di classe-verbalizzante


Il docente coordinatore, nominato dal Dirigente Scolastico ai sensi del Decreto legislativo n° 297/94 art. 5 comma 8 rappresenta un punto di riferimento per la classe e per i docenti del consiglio; è deputato al coordinamento e allo svolgimento delle seguenti funzioni:

  • Si tiene regolarmente informato sul profitto e il comportamento della classe tramite frequenti contatti con gli altri docenti del consiglio;
  • È il punto di riferimento circa tutti i problemi specifici del consiglio di classe;
  • Controlla che gli alunni informino i genitori attraverso le comunicazioni scuola/famiglia;
  • Ha un collegamento diretto con la presidenza e informa il dirigente sugli avvenimenti più significativi della classe facendo presente eventuali problemi emersi;
  • Mantiene, in collaborazione con gli altri docenti della classe, il contatto con la rappresentanza dei genitori. In particolare, mantiene la corrispondenza con i genitori di alunni in difficoltà;
  • Controlla regolarmente le assenze degli studenti ponendo particolare attenzione ai casi di irregolare frequenza ed inadeguato rendimento.
  • Presiede le sedute del CdC, quando ad esse non intervenga il dirigente;
  • Presiede  l’Assemblea dei  Genitori che precede le votazioni per l’elezione dei propri rappresentanti nel Consiglio di classe;
  • Convoca  i  genitori degli alunni segnalati e, se necessario, propone al Dirigente Scolastico la convocazione  straordinaria del Consiglio di classe;
  • Cura la stesura del Documento del 15 maggio (per le classi quinte);
  • Predispone  la bozza della programmazione annuale del Consiglio di classe e cura la stesura definitiva del Documento di programmazione del Consiglio di classe;
  • Durante la riunione del consiglio di classe introduce gli argomenti all’o.d.g.  e coordina la discussione.
  • E’ tenuto alla verbalizzazione delle sedute del consiglio di classe, ordinarie e straordinarie, ed è, pertanto, responsabile della corretta tenuta dei registri dei verbali (con particolare attenzione alle firme da apporre ed agli eventuali allegati richiamati nel corpo del verbale della seduta).