Esami di Stato conclusivi dei corsi di studio d’istruzione secondaria di secondo grado per l’anno scolastico 2018/19


 Termine e modalità di presentazione delle domande di partecipazione.

Si comunica che, il Miur con nota prot. nr. 0017676 del 12.10.2018 fissa il termine per la presentazione della domanda di ammissione agli esami di Stato da parte degli alunni dell’ultima classe: 30 novembre 2018. Gli alunni frequentanti la penultima classe, che prevedono di riportare, in sede di scrutinio finale, una votazione non inferiore a otto decimi in ciascuna disciplina e non meno di otto decimi nel comportamento, che hanno seguito un regolare corso di studi di istruzione secondaria di secondo grado e che hanno riportato una votazione non inferiore a sette decimi in ciascuna disciplina e non inferiore a otto decimi nel comportamento negli scrutini finali dei due anni antecedenti il penultimo, senza essere incorsi in ripetenze nei due anni predetti, se intendono sostenere gli esami di Stato, devono presentare al dirigente scolastico la domanda di abbreviazione per merito, entro il 31 gennaio 2019. Pertanto, si invitano tutti gli alunni a compilare la domanda di ammissione che verrà distribuita nelle classi e ad effettuare il versamento di € 12,09 sul c.c.p. nr. 1016 intestato all’Agenzia delle Entrate indicando la causale “tassa esami di stato”. La ricevuta di versamento dovrà essere consegnata in segreteria unitamente alla domanda di ammissione, entro e non oltre il 30 novembre 2018.

Coloro che abbiano riportato la media di 8/10 allo scrutinio finale dell’a.s. 2017/18 sono esentati dal pagamento della tassa.