Gli studenti e le studentesse del progetto Mun ricevuti dal vice sindaco


Studenti-progetti-Mun-

Sono stati ricevuti dal vice sindaco e assessore alla Cultura Stefania Monteverde, nella sala Castiglioni della Biblioteca Mozzi Borgetti, gli studenti del Liceo classico e linguistico Giacomo Leopardi di Macerata che hanno preso parte al progetto National High School Model United Nations, una simulazione dei lavori delle Nazioni Unite meglio conosciuta come progetto Mun. All’incontro erano presenti anche la referente del progetto, le insegnanti di inglese Francesca Giorgetti e Maria Luisa Violini, e i rappresentanti di due sponsor, Stefano Cudini per Aopm e Massimiliano Polacco della Galizio Torresi che hanno offerto il sostegno economico alle spese sostenute dai ragazzi per la partecipazione al progetto insieme a HotSand, Manifattura Paoloni, Control Box e Antica gastronomia delle Marche. Ai liceali maceratesi è stato chiesto di comportarsi come veri delegati Onu impegnati nelle sedute delle commissioni delle Nazioni Unite. La delegazione del liceo Leopardi ha rappresentato le Bahamas e le Barbados. Il Mun si svolge ogni anno a New York con la presenza di migliaia di studenti provenienti da tutto il mondo. Gestito dall’International Model United Nations Associations il programma prevede l’intervento di giovani ai lavori di simulazione e alle cerimonie di apertura e chiusura dell’evento nelle sale dell’Assemblea generale al Palazzo di vetro dell’Onu. Il vice sindaco Stefania Monteverde si è complimentata con i ragazzi per l’esperienza vissuta, fatta di compartecipazione e che, ha affermato, «vi ha insegnato a costruire il mondo sempre più globale». Questi i nomi dei liceali che, selezionati dalla scuola in base al profitto scolastico e alla conoscenza delle lingue, hanno avuto modo di vivere un’esperienza interessante e formativa: per il Liceo classico Gaia Acerbotti, Emma Cabascia, Irene Moreschini, Matteo Polimanti, Agnese Santinelli, Maria Beatrice Governatori, Giulia Marcantoni, Vittoria Pierini, Giulia Pistarelli, Asja Seddio, Lorenzo Zagoreo Lorenzo, per il linguistico Irene Carassai, Eleonora Cirilli, Giorgia Fabbrizi, Martina Moretti, Chiara Tiburzi, Elisa Magnanini, Mara Marcic, Rachele Maria Paolucci, Ludovica Pazzarelli, Clara Salvucci, Rebecca Vaccina, M. Cristina Carfagna, Mariele Estrada, Erica Lignini, Arianna Antonelli, Marta Morelli e Beatrice Offidani.

da http://www.cronachemaceratesi.it/junior/2018/05/15/gli-studenti-e-le-studentesse-del-progetto-mun-ricevuti-dal-vice-sindaco/29155/