LICEO LEOPARDI: CORSO DI DIZIONE TERMINA CON LA CONSEGNA DEGLI ATTESTATI


La consegna degli attestati ha sancito il termine del corso di dizione organizzato dal Liceo Leopardi per i propri insegnanti: martedì scorso, in concomitanza con l’ultima lezione, gli “studenti” hanno chiuso questa brillante ed istruttiva esperienza organizzata dalla dirigenza; a dire il vero i partecipanti si sono distinti per appartenenza: il corso è stato aperto anche all’esterno e sono stati molti gli avvocati che hanno aderito con entusiasmo.

“Un corso di dizione si rende necessario, soprattutto per noi docenti – afferma la dirigente Annamaria Marcantonelli – che, per professione, siamo chiamati a “parlare”. Io sono estremamente soddisfatta del successo di questo primo corso che ha trovato anche molti altri professionisti pronti a recepire la validità della proposta. Auspico, per l’avvenire, che siano anche tutti i nostri prof a partecipare, in modo da aggiungere qualcosa in più alla propria formazione; non escludendo, ovviamente, quanti vorranno farne parte, a prescindere dalla loro attività professionale”.

Il corso, che si è articolato in otto lezioni di due ore, si è svolto fra febbraio ed aprile con la docente Rosetta Martellini, attrice e regista.

Venti i partecipanti suddivisi più o meno equamente fra insegnanti ed avvocati: un bel mix di esperienze professionali che ha saputo cogliere alla perfezione lo spirito del corso e tirarne fuori delle grandi positività.

Appuntamento per l’autunno prossimo per un secondo livello e, molto probabilmente, per un altro corso di primo livello.

“Pensiamo sicuramente di replicare l’esperienza – conclude la dirigente Marcantonelli – ma anche di aprirla agli studenti: saper parlare è un aspetto indispensabile per rapportarsi nella società. Una buona dizione, specialmente a causa la nostra origine facilmente riconoscibile, è un obiettivo che tutti dovrebbero perseguire. Noi ci faremo fautori per fornire anche agli studenti questa opportunità”.