L’ULTIMO COLLEGIO DOCENTI DIVENTA ANCHE L’OCCASIONE PER ALCUNI ADDII AL SERVIZIO


Si è svolto oggi pomeriggio, in video conferenza, l’ultimo collegio docenti dell’anno scolastico 2019/2020: un’annata sicuramente differente per tanti motivi, il primo e più importante la pandemia che ha reso necessaria la DAD e con essa tutta una serie di provvedimenti e di attenzioni mai adottate prima; ma che soprattutto ha reso l’insegnamento inconsueto e particolarmente impegnativo, alla mercé di una distanza che ha cambiato di molto le carte in tavola e che ha moltiplicato il lavoro e l’impegno per studenti e docenti, nonché per i genitori.

Un anno, quindi, che si congeda con delle novità importanti, non del tutto metabolizzate, non completamente definite e che ne preannuncia un altro che si prospetta difficile, almeno ancora in parte imprevedibile e, di certo, molto molto impegnativo.

L’occasione del Collegio, però, del collegio di giugno in particolare, è sempre buona e idonea per una sorta di resoconto, di bilancio e di raccolta di indicazioni per il futuro. Bilancio che la dirigente, alla presenza dei docenti, ha sottolineato come buono, anche ottimo, seppure i margini di miglioramento non sono mai escludibili.

“In ogni caso – ammette la dirigente Annamaria Marcantonelli – credo che abbiamo fatto quanto era nelle nostre possibilità; certamente che si può fare sempre meglio, ma sono convinta, e ringrazio tutto il personale scolastico, che abbiamo lavorato tanto e tanto intensamente”.

Dopo la trattazione, quindi, di tutti i cospicui punti all’OdG, il collegio e la dirigente Annamaria Marcantonelli, hanno voluto omaggiare, con alcune piccole testimonianze, la “retraite” di alcuni docenti e di alcune collaboratrici scolastiche.

La professoressa di Storia e Filosofia Giuseppina Turchi, direttrice della sede Associata di Cingoli, personaggio di spicco e di spessore, nonché di grande riferimento per la comunità cingolana e non solo; per lei è stata proiettata una breve storia animata del suo percorso professionale; la professoressa di Storia dell’Arte, Anita Moretti Paolorosso; per lei un breve video che raccoglieva diverse testimonianze di ex allievi, curato da Francesco Facciolli e Francesca Pagnanelli; il professore di Scienze Motorie Mauro Minnozzi, coordinatore per l’Educazione Fisica e Sportiva distaccato al Provveditorato di Macerata; le collaboratrici scolastiche Mirella Pigliapoco e Manuela Torelli.

Di solito il collegio di giungo terminava con un conviviale; stavolta no. L’appuntamento sarà per il prossimo, a settembre, quando si spera che la situazione generale possa essere migliore e, dunque, anche a scuola, più gestibile.