Sicurezza a scuola


La sicurezza a scuola


Il  Ministero della Pubblica Istruzione ha individuato nella scuola la “sede primaria, istituzionale e strategica” per la formazione di una vera e propria cultura della prevenzione e della sicurezza sul lavoro, che si colloca nell’ambito della più ampia formazione dell’uomo e del cittadino nello spirito dell’art. 33 della Costituzione.

L’intervento formativo richiesto non dovrà limitarsi alla trasmissione di contenuti ma piuttosto provocare e stimolare una trasformazione nei comportamenti per indurre scelte esistenziali più consapevoli. La sicurezza, in una parola, non è solo un sapere o un saper fare: è un saper essere, un atteggiamento trasversale, che si traduce in una cultura della prevenzione, intesa come conoscenza e consapevolezza dei rischi esistenti negli ambienti di vita e di lavoro e capacità dell’individuo di governarli, in correlazione con i principi fondamentali del rispetto di sé, degli altri e dell’ambiente.

Educare alla sicurezza diventa un compito trasversale, che non può fermarsi alla tematica della sicurezza sul lavoro, ma deve interessare tutti i comportamenti di vita: dalla sicurezza nei comportamenti relativi alla salute e al benessere personale (alimentazione, igiene, uso di sostanze nocive, condotte sessuali …), al rispetto per l’ambiente, all’osservanza delle regole della strada, alla prudenza in tutti i comportamenti quotidiani.

Le tematiche sulla sicurezza, e i comportamenti che coerentemente vanno adottati, hanno una forte valenza, non solo educativa, ma anche sociale, poiché i ragazzi che oggi si formano, potranno essere domani cittadini e lavoratori più attenti alla protezione della salute e alla prevenzione degli incidenti.

L’organizzazione della sicurezza


Il Dirigente scolastico/datore di lavoro è chiamato a perseguire gli obiettivi di miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori, come parte integrante della attività di istituto e come impegno strategico, rispetto alle finalità più generali dell’Istituzione scolastica.

Il Servizio di Prevenzione e Protezione

Il Dirigente Scolastico ha attivato il Servizio di Prevenzione e Protezione (S.P.P.), nominando il Responsabile S.P.P. della Scuola e i diversi Addetti o Figure Sensibili: Addetti al Primo Soccorso, Addetti Antincendio, Preposti. E’ stata effettuata la formazione del personale prevista dalle più recenti disposizioni di Legge: il D.Lgs. 81/2008 e l’Accordo Stato Regioni del 21 dicembre 2012.

Organigramma della sicurezza 2016-2017

La Documentazione

Agli atti della Segreteria Scolastica è depositata la  Documentazione di rito (All. 2 – Indice dei documenti D.Lgs.81/2008), in corso di aggiornamento da parte del Responsabile del S.P.P., insieme all’adeguamento della segnaletica di sicurezza che è in corso di revisione sulla base delle ultime planimetrie fornite dall’Ente Proprietario.

Riunione Periodica del S.P.P.

Ogni anno scolastico il Dirigente Scolastico convoca la Riunione Periodica perla Sicurezza, previa convocazione del RSPP, di tutti gli Addetti e del R.L.S., così come previsto dall’Art.35 del D.Lgs. 81/2008 (i Verbali sono agli atti della Segreteria Scolastica).

Le Prove di Evacuazione

Sono state effettuate, come previsto dalla normativa vigente, due prove di evacuazione che si sono svolte regolarmente.

Modulistica 2016/2017 – Piano Terra

Modulistica 2016/2017 – Piani Superiori

I rapporti con l’Ente Locale e i Lavori di Adeguamento

Il Dirigente Scolastico e il R.S.P.P., intrattengono costanti rapporti con l’Ufficio Tecnico Provinciale e con gli uffici preposti. Nel corso del corrente anno scolastico saranno iniziati importanti interventi di edilizia scolastica, grazie ad un cofinanziamento del MIUR e dell’amministrazione provinciale.

L’informazione e la formazione per la sicurezza


Sono attivati e regolarmente effettuati corsi di formazione  e di aggiornamento rivolti alle figure sensibili e a tutti gli operatori scolastici affinchè siano sensibilizzati per svolgere i loro compiti  e per assumere le loro responsabilità in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Manuale di Informazione

“La sicurezza nelle Istituzioni scolastiche autonome” – Materiali per la formazione a distanza