Progetto NHSMUN 2018-2019


sponsors nhsmun 2019

Per il  quinto anno consecutivo, il Liceo Classico e Linguistico parteciperà al progetto NHSMUN indirizzato alle Eccellenze, ossia a coloro che nel terzo e quarto anno abbiano conseguito una media uguale o superiore all’8, ottenuto almeno 8 in lingua straniera inglese e/o siano in possesso di una certificazione linguistica.

Prerequisito del progetto  NHSMUN  è infatti una buona conoscenza dell’inglese.

Cos’è esattamente il progetto NHSMUN   che quest’ anno si terrà dal 2 al 10 marzo 2019  a  New York?

L’ NHSMUN, ossia  National High School Model United Nations  è una simulazione delle  Nazioni  Unite  riservata agli studenti delle scuole medie superiori.  Il progetto è organizzato dal Dipartimento di Cultura Generale delle Nazioni Unite attraverso l’IMUNA (International Model United Nations Association).

Il Liceo Classico e Linguistico parteciperà alla seconda sessione che si terrà dal 6 al 9 marzo 2019.

I progetti M.U.N. sono conferenze internazionali di studenti, che hanno come scopo la comprensione del funzionamento degli organi delle Nazioni Unite attraverso una simulazione in loco. Alla rete internazionale dei M.U.N. sono collegate scuole e università provenienti da tutto il mondo i cui studenti, in un grande gioco di ruolo, si confrontano rappresentando un paese e discutendo con i rappresentanti delle altre nazioni.

Più precisamente, ogni studente o gruppo di due studenti, in qualità di “delegate”, rappresenta il  paese o i paesi  destinatigli all’interno di una delle commissioni realmente esistenti nell’ambito delle Nazioni Unite.

Quest’anno la preparazione dei delegate per l’attuale sessione di lavori è stata effettuata in collaborazione con l’Università degli Studi di Macerata nella persona della Direttrice del Dipartimento di Scienze Politiche prof.ssa E. Croci Angelini. La prof.ssa Laura Salvadego ed  il prof. Uoldelul Chelati Dirar  hanno tenuto rispettivamente una lezione di Relazioni Internazionali e di Storia delle Relazioni Internazionali. La prof.ssa Benedetta Barbisan ha invece prestato la propria gentile e preziosa collaborazione quale trait d’union tra il  nostro Istituto e la stessa Università, tenendo, pro bono, una lezione di Public Speaking e Motivation.

La partecipazione al progetto è stata possibile grazie al fondamentale sostegno dei seguenti  sponsor: APM, RANTON, Co.Bo., BLU RANTON, ANTICA GASTRONOMIA, CONTROL BOX, COSMO3, VAGAMONDO VIAGGI, BRACACCINI ARREDA, IL CASOLARE DEI SEGRETI.